top of page

Trasformazione digitale e formazione linguistica: la vita non è un listen & repeat

Nell’era della trasformazione digitale, l’innovazione tecnologica ha rivoluzionato molti aspetti della nostra vita quotidiana, incluso l’apprendimento delle lingue straniere. In particolare, l’uso di app, piattaforme di eLearning e strumenti di apprendimento online ha aperto nuove opportunità per migliorare l’efficacia dei programmi di formazione in inglese all’interno delle aziende. Questi strumenti digitali stanno trasformando radicalmente il modo in cui i dipendenti acquisiscono competenze linguistiche e, di conseguenza, come le aziende si preparano a un ambiente di lavoro sempre più internazionale.


Negli ultimi anni moltissime aziende hanno iniziato a intrattenere contatti giornalmente con professionisti di sedi estere per diversi motivi come lavoro in remoto, contratti commerciali con partner, collaborazioni o semplicemente partecipazione a eventi del proprio settore. Con l’aumento dei rapporti con l’estero, la lingua che si è affermata principalmente per facilitare la comunicazione trasversale è l’inglese. Definito anche lingua del business, al giorno d’oggi è diventata chiave nella standardizzazione delle terminologie in vari settori. Nonostante ciò, la realtà dei fatti è ben diversa: la maggior parte dei lavoratori non si sente a proprio agio a parlare in inglese. Molti sottolineano infatti che le formazioni tradizionali non soddisfano le necessità lavorative.


I dati degli ultimi anni in tema di apprendimento parlano chiaro: i lavoratori preferiscono una formazione flessibile, personalizzata e che sia spendibile sul lavoro. Secondo uno studio condotto da Twenix, appena il 5% dei lavoratori predilige la formazione in presenza, sintomo che le formazioni tradizionali sono ormai passate di moda. In un mondo che ha dovuto adattarsi durante la pandemia al lavoro in remoto, stabilendo un miglior equilibrio tra vita personale e lavoro, il tassello mancante è una formazione ad hoc che non lo pregiudichi.


Una formazione online permette totale flessibilità ai lavoratori e dispone quasi sempre di risorse accessibili in qualsiasi momento. Non si parla più solo di esercizi fill in the gaps ma anche di strumenti più coinvolgenti come video, podcast, articoli, libri ed esercizi narrativi che rendono l’apprendimento meno monotono e conseguentemente meno soggetto alla perdita di interesse.


Le piattaforme online stimolano l’apprendimento continuo tracciando il progresso degli studenti e risaltano i punti deboli che devono essere approfonditi. Twenix ha implementato questo approccio in una sezione facilmente accessibile per monitorare l’andamento del corso.


Nello studio condotto da Twenix sul Business English nel 2023, l’80% dei professionisti intervistati preferisce dei corsi che trattino argomenti relazionati con la propria routine lavorativa e mirate all’acquisizione di competenze immediatamente spendibili. Fra i motivi per intraprendere una formazione d’inglese, il 47% dei lavoratori intervistati identifica le riunioni con i clienti internazionali.


A seguito di molte ricerche ed esperimenti, Twenix ha deciso di creare un prodotto su misura per i lavoratori che permetta flessibilità oraria e una vasta gamma di corsi per potenziare il proprio Business English. La piattaforma (accessibile da qualsiasi dispositivo collegabile a internet) dispone di oltre 250 micro-corsi ideati da esperti di diversi settori professionali (IT, farmaceutico, finanziario, marketing, ecc.) e mirati all’acquisizione del gergo specialistico in inglese.


Professori certificati accompagnano lo studente attraverso i micro-corsi divisi in base al livello (stabilito all’inizio del corso), esponendolo attraverso lezioni one-to-one di 26 minuti a situazioni realistiche dell’ambiente lavorativo. Come risultato, lo studente sviluppa familiarità e sicurezza nelle interazioni professionali in inglese.

Flessibilità oraria, apprendimento mirato e acquisizione di sicurezza nella comunicazione professionale sono i cardini del metodo di apprendimento Twenix.

22 visualizzazioni

Comentarios


bottom of page