top of page

L’impatto del performance management con Factorial: il software HR per la crescita del talento

L’idea più tradizionale che associa il ruolo dei professionisti HR solo con le attività di assunzione e gestione dei talenti è ampiamente superata. I responsabili delle risorse umane, oggi, giocano un ruolo molto importante nello sviluppo dei talenti in azienda, adottando un approccio orientato alle persone che porta benefici non solo ai singoli, ma all’organizzazione nel suo complesso.


Da anni le organizzazioni parlano di reinventare la gestione delle prestazioni. L'ascesa di modelli di lavoro ibridi e il crescente desiderio di vedere i dipendenti come persone, non solo come lavoratori, rende questo momento cruciale per ripensare lo scopo e il valore dei programmi di performance management.


Le ultime tendenze in tema di performance management sono guidate da un approccio di semplificazione e comunicazione orizzontale con l’obiettivo di mantenere un ambiente di lavoro inclusivo e orientato alle persone. È importante riconoscere il contributo di ogni singolo dipendente che deve sentirsi appagato e parte dell’organizzazione per cui lavora. Solo in questo modo le persone si sentiranno motivate e stimolate, con un riscontro immediato sulla crescita della loro produttività. Possiamo, quindi, riassumere così gli obiettivi principali del performance management: far emergere il talento, valorizzare il merito e ridurre le inefficienze. In altre parole le organizzazioni devono agevolare il dialogo tra le risorse umane, condividere gli obiettivi, promuovere la trasparenza per il fine ultimo di raggiungere gli obiettivi prestabiliti ed aumentare la produttività.


Factorial è un software HR all in one pensato con l’obiettivo di rimettere al centro le persone, permettendo ai responsabili delle risorse umane di investire il minor tempo possibile in lavori amministrativi e concentrarsi sulle attività di gestione e sviluppo del talento in azienda. Tra le funzionalità principali di gestione HR Factorial presenta quella di performance management che consente di allineare al meglio la forza lavoro presente in azienda con gli obiettivi prefissati e di ridurre il tempo investito nella preparazione e nell’impostazione delle valutazioni, avendo tutti i processi all’interno di un unico prodotto. Con pochissimi passaggi si possono creare gli obiettivi che i team e i singoli lavoratori devono raggiungere e seguirne progressivamente lo stato di avanzamento. In questo modo si potranno prendere decisioni tempestive basate su dati precisi se qualcosa non stesse funzionando come previsto o si volessero implementare dei cambiamenti.


Uno dei principali trend del 2023 per la gestione del talento prevede l’utilizzo di feedback automatizzati e reciproci in un’ottica orizzontale tra collaboratori, per rendere il processo standard ed obiettivo, senza distinzioni di alcun tipo. Questo avrà un impatto diretto sulla crescita e sul tasso di turnover aziendale. Factorial consente sia di creare feedback automatizzati e ricorrenti che di avere una visione dello storico delle valutazioni precedenti. Inoltre, essendo una piattaforma estremamente personalizzabile, offre la possibilità di includere nel processo di valutazione anche persone che non hanno un rapporto gerarchico all’interno dell’organigramma aziendale favorendo una valutazione tra pari e dal basso verso l’alto.


Un sistema di valutazione della performance standardizzato e qualitativo come quello di Factorial permette ai manager di avere una visione globale dell’azienda, sia dei lavoratori presenti in ufficio che di quelli da remoto senza distinzioni. Molte aziende utilizzano ancora approcci alla valutazione della performance non adatti ai cambiamenti e alle innovazioni degli ultimi tempi. Adottando uno strumento come Factorial le grandi aziende possono seguire da vicino ogni dipendente, dal primo giorno lungo tutto il suo percorso di crescita professionale, garantendo uno sviluppo del talento e della produttività.

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page