Employerland: come innovare e raggiungere i talenti con le tecnologie mobile


Il mercato delle App è ricchissimo di proposte e progetti stimolanti in grado di soddisfare ogni esigenza e target. In questo panorama così vario e competitivo fatto di start up che portano innovazione e progetti in tutti i settori (finance, it, e-commerce) è nata Employerland, una realtà completamente nuova che accosta, al tema del lavoro, quello della gamification e avvicina i giovani talenti al mondo delle aziende. Employerland consente, infatti, di coniugare le esigenze dei giovani in cerca di un’opportunità e delle aziende che sono sempre più attente a individuare le migliori risorse attraverso canali veloci e innovativi. Nata originariamente come gioco online in versione Beta per Face- book, oggi Employerland è un App presente sui principali marketplace (Apple Store e Play Store) e punta a coinvolgere aziende e candidati con una nuova modalità d’interazione, sfruttando al meglio le opportunità delle moderne tecnologie mobile. Il concept del gioco è semplice: partecipare a sfide online attraverso quiz e prove, scalare la classifica dei Top Performer e incontrare l’azienda dei propri sogni. Employerland però non è solo un gioco: la struttura dell’App consente ai candidati di prendere diverse informazioni sulle aziende presenti nella mappa (ad es. attraverso video, testi, annunci di lavoro) e di prepararsi sui futuri quiz che decreteranno chi tra loro sarà il “più meritevole” di ottenere una chance per conoscere più da vicino l’azienda che ha lanciato la sfida.Al tempo stesso, con questa modalità di comunicazione e coinvolgimento dei candidati, le aziende si assicurano di trasmettere fin da subito gli asset strategici e di aumentare la propria brand awareness. Fare quindi Recruiting, Talent acquisition ed Employer Branding con Employerland è semplice ed immediato: ad esempio attraverso il sistema delle notifiche, ogni candidato potrà velocemente conoscere sul suo smartphone le novità rispetto alle aziende presenti sulla citymap. Employerland prende anche spunto dai maggiori social network coniugando alcuni sistemi oggi molto diffusi ma ancora non presenti sul tema lavoro. Infatti sull’App è possibile per i candidati dare il proprio “cuore” (like) alle aziende che ritengono migliori, oppure rispetto agli annunci di lavoro, possono esprimere una valutazione su una scala di “diamanti” con un semplice touch. Il beneficio per le aziende è presto detto: avere un feedback diretto rispetto alle proprie modalità di comunicazione ed employer branding e alla qualità percepita delle offerte di lavoro che propongono sul mercato, direttamente dal target di riferimento. Employerland è una realtà tutta italiana, nata anche grazie al contributo di Lazio Innova (Venture Capital delle Regione Lazio), che oggi ha intenzione di puntare altresì al mercato estero accelerando il proprio processo di internalizzazione. Una realtà che ha conquistato la fiducia di numerose aziende come Bosch, Unilever, Luxottica, Microsoft, Salini Impregilo, Goldenpoint, Johnson&Johnson e tante altre, e che a pochi mesi dal suo lancio nei vari marketplace ha coinvolto oltre 15.000 utenti in sfide e prove di abilità. Per concludere, Employerland offre spunti anche sul tema HR della retention: sull’App stanno infatti partendo diversi progetti di Onboarding e Training rivolti ai dipendenti delle aziende all’interno di un’area riservata accessibile sempre tramite smartphone o tablet.

3 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti