PROGRAMMA SEMINARI
SALA SAVOIA

10.00 - 10.20
OPENING SESSION


Da LEAN a TEAL: un’evoluzione possibile?

10.20 - 10.40
“Le nuove sfide HR oggi: benessere al primo posto per ridurre il turnover e attrarre nuovi talenti”

10.40 - 11.00
"Creare valore in azienda integrando modalità e strumenti formativi"

Benessere, welfare, impatto ed esperienze olistiche, valore; people development, “umanizzare il digitale”. Tutte parole prese dai titoli degli interventi proposti dall’HR Innovation Forum. 

È il momento, per le organizzazioni, di scalare dal benessere dei singoli verso un proposito evolutivo collettivo?

La pandemia ha modificato le aspettative nei confronti delle aziende.

In un mondo del lavoro che cambia e rimette al centro le persone e il benessere delle famiglie, il welfare aziendale detiene un ruolo di primo piano per trattenere talenti e attrarne di nuovi, offrendo benefit e servizi in grado di tutelare i dipendenti e accrescerne il valore.

Mai come ora è emersa in modo incontrovertibile l’inefficacia di approcci formativi centrati esclusivamente su video-conferenze o peggio sulla semplice condivisione di materiale didattico.

Per competere sul mercato attuale, è fondamentale garantire una solida formazione continua che risulti, nel contempo, efficace per i collaboratori ed efficiente per l’azienda. Cio’ puo’ essere raggiunto solo ed esclusivamente attraverso la solida integrazione delle diverse modalità formative - face to face, blended ed e-learning - e dei moderni strumenti didattici digitali.

Moodle, la piattaforma open source di Learning Management System piu’ utilizzata al mondo permette di raggiungere velocemente questo obiettivo determinando effetti immediati e tangibili sulla crescita dei collaboratori e sulla competitività dell’azienda..

11.00 - 11.45
NETWORKING COFFEE BREAK


11.45 - 12.05
“Guidare un'esperienza olistica
e orientata alle competenze
delle persone”

12.10 - 12.30
“Talent attraction e storytelling:
la potenza della giusta narrazione”

12.35 - 12.55
“L’era del benessere digitale”

Come nessun altro leader aziendale, i leader dei talenti hanno in mano il filo d'oro per re-immaginare l'ambiente di lavoro per oggi e qualsiasi cosa venga dopo.

E’ necessario ricostruire un ambiente di lavoro che permetta a tutti di adattarsi, crescere e avere successo rendendo l'apprendimento fondamentale per la crescita delle persone e del business, trasformando le competenze nel tuo nuovo linguaggio di crescita e collegando lo sviluppo delle competenze ai percorsi di carriera.

Un giovane talentuoso è alle prese con la ricerca di un impiego: tra infinite offerte di lavoro perché dovrebbe rispondere proprio alla nostra?

Attrarre la brillante e iperconnessa generazione Z significa prima di tutto coinvolgerla.

Come? Capendone i veri bisogni e creando uno storytelling di qualità.

Un’azienda che sa raccontarsi in modo creativo e originale, lo dimostra anche da come scrive i suoi annunci e ha più chances di fare la differenza.

Il digitale sta migliorando la vita e il lavoro, il nostro compito è migliorare il mondo digitale.

CybeRefund ha dato concretezza al welfare digitale, definito come “digital safe zone”. Come ci si protegge dall’aggressione alla propria serenità in azienda o in famiglia?  Adottando comportamenti che sviluppano la consapevolezza dei pericoli digitali. Come Nautilux. Perché consapevolezza è prevenzione.

13.00 - 14.30
NETWORKING LUNCH

14.30 - 14.50
“L'impatto olistico del Coaching Digitale e come misurarlo”

14.50 - 15.10
"Mindset, competenze e new ways of working per la trasformazione digitale: l'esperienza di Talent Garden"

15.10 - 15.30
"Strumenti e history case di Talent attraction post-pandemia"

Il coaching è da sempre ritenuto un'attivitá a elevato impatto. Con la digitalizzazione è possibile superare la dimensione elitaria a cui è stato tradizionalmente associato. Democratizzare il coaching significa moltiplicare i benefici per gli individui, i team e le organizzazioni.

Il digital coaching oggi è un'opportunitá scalabile per le aziende e un approccio personalizzato ai bisogni di ciascuna persona. Quali sono gli impatti del coaching e come le aziende possono misurarli?

Proprio quando stavamo scoprendo che la GenZ è disillusa riguardo la comunicazione sul web e che quasi confida di più dei mezzi di comunicazione tradizionali… è arrivata una pandemia mondiale!

Le strade si sono svuotate e le Università si sono spostate largamente in remoto.

Come abbiamo fatto a tenere alta l’attenzione di questo target? Quali strumenti abbiamo riadattato al digital e poi al phygital? Cosa abbiamo imparato e applicato sull’intero mondo del lavoro?

In un mondo VUCA (Volatile, Incerto, Complesso, Ambiguo), dove la velocità del digitale ha modificato le regole del gioco e la pandemia ha accelerato questa dinamica ancor di più, noi di Talent Garden crediamo che sia indispensabile sviluppare un mindset agile e inclusivo, in cui collaborazione, sperimentazione, responsabilizzazione e cultura del feedback sono gli ingredienti principali per navigare il cambiamento ed essere attrattivi verso i talenti che qui possono fiorire trovando il loro spazio per esprimersi, liberare la propria creatività ed innovare.

15.30 - 16.00
NETWORKING COFFEE BREAK