Savoia Hotel Regency - Bologna 23 marzo 2018

PROGRAMMA SEMINARI SESSIONE PARALLELA

SALA FALCO

Conference Leader: SIMONA BENINI

10.00 - 10.25

"Persone e Organizzazioni Smart"

Le forze del contesto attuale spingono le organizzazioni a ripensarsi nei fondamentali. I modelli di ingaggio, il rapporto con lo spazio ed il tempo, le forme di collaborazione e conseguente leadership sono spinte verso l’innovazione.
L’organizzazione piattaforma può offrire una risposta che catturi la metamorfosi avvenuta nel mondo attraversato dalla rivoluzione digitale, e valorizzarla nei processi interni.
Ancora una volta una sfida umana più che strumentale che chiede al management, HR in primis, di farsi attore consapevole di cambiamento che renda smart il lavoro e le organizzazioni.

Alessandro Donadio, HR Innovation Leader at PwC, #socialorg Founder

 

10.30 - 10.55

"Blind Recruiting. Fare scouting meritocratico attraverso le idee"

Il Blind Recruiting è una strategia che consente di eliminare tutte quelle informazioni di natura personale e demografica dal processo di selezione in modo tale che i Recruitersi possano valutare i candidati principalmente in base alle loro capacità.
Un modello innovativo in grado di invertire il processo di selezione permettendo a tutti i candidati di rispondere ad un business case online (assessment) e alle aziende di ricevere candidature solo da parte di persone realmente allineate e motivate.
Tale processo prevede, infatti, che le aziende effettuino la prima valutazione online unicamente sul progetto presentato senza vedere l’identità dei candidati. Ciò permette di individuare e organizzare meglio la propria forza lavoro in maniera più meritocratica promuovendo, allo stesso tempo, un naturale incremento della diversity all’interno del team. 

Marianna Poletti, Founder & CEO at Just Knock

11.00 – 11.45

NETWORKING COFFEE BREAK WITH EXHIBITOR

Visit the Exhibitor & Partner Area HERE

11.45 - 12.10

"Immaginazione, Intelligenza, Innovazione. Benvenuti nella Skill Economy"

La curiosità è potente. Per gli individui porta alla scoperta della conoscenza e delle competenze, la moneta del XXI secolo. Per le organizzazioni porta all' innovazione. Quindi, in un periodo di digitalizzazione in cui l' innovazione è un fattore chiave del successo e della sopravvivenza di un' organizzazione, HR, IT e business leader devono agevolare una cultura della curiosità. Una cultura in cui i dipendenti possono accedere alle informazioni di cui hanno bisogno per guidare un cambiamento positivo del business e condividere facilmente queste conoscenze. Quindi, come si fa a creare una cultura della curiosità? Partecipa alla nostra sessione per scoprire gli elementi chiave, tra cui immaginazione, intelligenza e innovazione

Federico Francini, Regional Sales Director at Cornestone OnDemand Italy

12.10 - 12.35

"Digital Company, Digital People"

  • il percorso che Vodafone ha svolto relativamente ai temi di People Experience con un focus sul nostro cliente interno: il dipendente

  • il digital journey di vodafone attraverso People, tool e spazi

Cecilia Masserini, Learning Manager at Vodafone Italy

12.35 - 13.00

"Gaming Recruiting: trovare lavoro giocando"

Molte teorie psicologiche oggi considerano il gioco come uno strumento funzionale: ci consente di sperimentare comportamenti e competenze per il futuro e di esprimere a pieno la nostra intera personalità, senza maschere. Il videogioco, soprattutto per la generazione Y dei Millennials, rappresenta oggi un codice sociologico sempre più diffuso e condiviso, fondamentale per comprendere e valutare il continuo apprendimento delle competenze trasversali (ad es. iniziativa, problem solving, comunicazione efficace).

Elena Gaiffi, Managing Partner at Laborplay

13.00 – 14.30

NETWORKING LUNCH WITH EXHIBITOR

Visit the Exhibitor & Partner Area HERE

14.30 - 14.55

"Social Recruiter: professione del presente"

Sono 29 milioni gli italiani che vanno su Facebook almeno una volta al mese, 10 quelli iscritti a LinkedIn. Non avere una strategia di digital HR significa ignorare l’intera forza lavoro, che è già online (da tempo).
Il workshop ha come obiettivo entrare nella giornata tipo di un recruiter 2.0, capire quali sono gli strumenti di cui si avvale, come collabora con gli altri dipartimenti, come costruisce e affina la propria strategia di personal ed employer branding.

Silvia Zanella, Global Digital Communication at Adecco Group

 

15.05 - 15.30

"HR Digital Revolution: la Tecnologia come moltiplicatore di intelligenza collettiva e risultati. Business cases di successo"

L'utilizzo delle nuove tecnologie AI possono migliorare l'engagement attraverso la trasparenza e mostrando, in maniera totalmente anonima, i KPI misurati sia ai membri del team e sia al top management.
Una soluzione in grado di automatizzare un processo di crescita a spirale, sviluppando progressivamente l'intelligenza collettiva delle persone e dei team.

Paola Mazzocchi, Strategic Partnership Director TeamEQ

15.35 - 16.00

"Talent Acquisition & Digital Recruitment. Migliorare La Candidate Experience attraverso le video inteview"

Utilizzare nuovi strumenti di selezione e migliorare l’employer branding è oggi essenziale per individuare e attrarre i talenti, in un contesto in grande evoluzione.
Come affrontare le sfide per i professionisti HR: la digital transformation, i nuovi ruoli delle persone nelle organizzazioni, le informazioni dei social media, una forza lavoro multigenerazionale

Andrea Maria Pedrini, CEO at Visiotalent

16.00 - 16.30

ROUND TABLE

"Tecnologia & Talent Management. Fattori critici del successo delle nuove piattaforme a supporto dell'HR"

Moderatore: Pier Carlo Barberis, Vice President at HRC International Group

 

Nicola Rossi, Country Manager at Monster Italia

Luca Torri, CEO at E-Land

16.30 – 17.10

NETWORKING COFFEE BREAK WITH EXHIBITOR & CLOSING

Visit the Exhibitor & Partner Area HERE